Pavimenti per temperature molto fredde, cosa scelgo?

Grazie all’ottima resistenza, sia alle basse che alle alte temperature, le resina poliuretaniche sono particolarmente indicate per temperature estreme. Trovano quindi impiego anche come rivestimento nelle celle frigo.

Le resine poliuretaniche hanno la peculiarità di resistere ai frequenti lavaggi con acqua in pressione consentendo quindi, la realizzazione di superfici facilmente pulibili e sanificabili, necessarie in ambienti dove si lavorano alimenti, se si è a contatto con sostanze chimiche o dove è richiesta una particolare igiene, come ospedali, cliniche ed aziende farmaceutiche. Tale rivestimento può essere applicato su pavimentazioni e massetti industriali in calcestruzzo e pavimentazioni in ceramica.
Api ha messo a punto sistemi poliuretaniche che fanno parte della famiglia Flexigel. Sono prodotti a due componenti a base di resine poliuretaniche utilizzate per realizzare impermeabilizzazioni a vista pedonabili e/o carrabili su strutture quali: balconi, autoparcheggi, lastrici solari, terrazzi a sbalzo, gradinate sportive, ecc. Si applica su supporti di diverso tipo quali calcestruzzo, grès, mattonelle di vario tipo. Permette di realizzare rivestimenti continui con un gradevole aspetto estetico, una buona resistenza meccanica, resistenza chimica ai lubrificanti e carburanti su supporti in calcestruzzo o su manti bituminosi.

Seguici sui social

Se vuoi maggiori informazioni o se vuoi ricevere le schede tecniche dei prodotti Api, compila questo modulo. Ti ricontatteremo il prima possibile.

Seguici sui social